LAURA PAUSINI e BIAGIO ANTONACCI pronti a scendere in campo

LAURA PAUSINI E BIAGIO ANTONACCI INSIEME IN UN IMPERDIBILE TOUR NEGLI STADI 

‘Questa è un’avventura unica’, esordisce Ferdinando Salzano, A.D. di Friends and Partner,nel presentare il nuovo tour di Laura Pausini e Biagio Antonacci previsto per l’estate 2019. Al via il 26 giugno 2019 dallo Stadio San Nicola di Bari, il tour prevede 10 date.

‘E’ stato Biagio a convincermi’ afferma Laura. ‘Ero stanca e volevo riposarmi, ma poi una mattina gli ho mandato un messaggio e gli scritto semplicemente SI’. Hanno dato così vita al ‘LB 2019’, il nuovo logo, unione dei loro nomi, che caratterizzerà tutte le tappe in previsione per il 2019.

Laura Pausini e Biagio Antonacci nel mondo della musica, non solo hanno trovato il successo, ma anche un’amicizia che dura da 25 anni.
La prima collaborazione tra le due star della musica italiana risale al 2000, quando Biagio Antonacci scrive per Laura Pausini il brano “Tra te e il mare”, contenuto nell’omonimo album della cantante.

Questo è stato solo l’inizio di una grande amicizia e stima reciproca che li ha portati a collaborare varie volte negli anni, Biagio ha scritto per Laura anche “Lato destro del cuore”, “È a lei che devo l’amore” e “Tornerò (con calma si vedrà)”. – brani contenuti nell’album “Simili” del 2015 –  e che ora li vede insieme, per la prima volta, in questo emozionante tour, anticipato da “Il coraggio di andare” di Laura Pausini in duetto con Biagio Antonacci.

Nel corso della conferenza stampa, ridono, scherzano e cantano. ‘Io e Biagio ci vogliamo un bene fraterno’ spiega Laura con voce emozionata e felice: ‘Vogliamo dimostrare che il rapporto tra un uomo e una donna, non è soltanto amore, ma è anche di forte amicizia’

Si guardano emozionati ed orgogliosi, non solo delle loro carriere come cantanti ormai affermati, ma soprattutto per le persone che sono diventate grazie all’amore del pubblico che in tutti questi anni non li ha mai abbandonati. La parola d’ordine è RESTITUIRE, dice Biagio, gli anni pieni di vita e di gioia che il pubblico ci ha donato nel corso degli anni.

Il tour non è strutturato ancora, non ci sono scalette e non c’è nemmeno un palco disegnato, che, affermano entrambi più volte, deve essere ENORME. Lo vogliamo grandissimo, prosegue Biagio, ‘perchè ciò che trasmette uno stadio è un sentimento di potenza e di voglia di stare insieme’.

Accennano anche alla volontà di volere lo stadio San Paolo di Napoli, che, a quanto pare, sembra non essere disponibile,ma fanno appello a chiunque possa aiutarli affinchè possano loro realizzare il desiderio di cantare anche nel famigerato stadio di Napoli.

La conferenza si conclude con un botta e risposta di domande formulate dai giornalisti presenti, dove, sia Laura che Biagio, ribadiscono la volontà di fare qualcosa di nuovo,uno spettacolo diverso rispetto a quello che si è abituati a vedere durante le performance singole dei due cantanti.

‘Non c’è marketing in questo evento, conclude Laura, vogliamo tornare un pò alle nostre origini, come quando entrambi da ragazzini facevamo piano bar nei locali’.

I biglietti in prevendita per il tour saranno disponibili in esclusiva dalle ore 13.00 di martedì 4 dicembre per la due “fan base” degli artisti (per gli iscritti al fanclub ufficiale di Laura Pausini – www.laura4u.com – e per gli iscritti alla newsletter di Biagio Antonacci –www.biagioantonacci.it). Dalle ore 14.00 di martedì 4 dicembre saranno, invece, disponibili sul sito di TicketOnedalle ore 11.00 del 6 dicembre nei punti vendita abituali (si potranno acquistare massimo 4 biglietti ad utente per ogni stadio).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*