Spaghetti Jensen: Modena – Nashville andata e ritorno

Tornano gli Spaghetti Jensen con un nuovo imperdibile disco che troveremo negli store digitali e su tutte le piattaforme a partire dal 5 di Maggio. Ovviamente parliamo di COUNTRY in pieno stile. Niente sconti e niente in questi 5 inediti per un lavoro intitolato “Right Notes” che come al solito rimanda alle pregiate note di viaggio…perchè con gli Spaghetti Jensen il viaggio non si ferma mai. In rete il bellissimo video tutto modenese di “Another Day” e poi la grinta tutta suddista di “Dead man’s curve” o ancora la ballata “Three crosses” che appena (ma proprio velatamente) cerca di far riposare il piede e a suo modo ci riporta alle liriche nostalgiche dei Linkin Skynyrd. Un piccolo cofanetto che di certo non vuole fare cercare la rivoluzione in un sound classico ed estremamente rispettoso delle tradizioni fatte di dobro e di banjo che i nostri rivisitano in chitarre elettriche e qualcosa di più glitterato. Certo qualcuno dal palato fine avrebbe preferito un sostegno di basse frequenze e di drumming decisamente maggiore, qualche altro estremista invece avrebbe probabilmente reso il tutto meno digitale e più scarno di elettrificazioni…appunto. Ma gli Spaghetti di Rosco sono figli di questo tempo ed è già assolutamente straordinario capire come nel 2017 da Modena si possa tornare indietro fino agli anni ’20 quando dal sud dell’America suonavano i primi semini di una musica che avrebbe poi fatto storia. E che bella questa storia…

Rispondi