Follow Us

ARIA: il suono internazionale per una voce di denuncia e speranza

Parliamo di Aria, al secolo Mariano Schiavolini, il famoso producer e compositore che torna con un pugno di due singoli importanti, dall’impatto sfacciatamente imperioso, internazionale, di una levatura che si delinea elevata. Due singoli dal titolo “The Next Life” e “Lady in White” dentro cui troviamo la scrittura rispettivamente dell’autore di Los Angeles, B. Warner e di Germaine Shames, mentre alla voce del primo brano troviamo la featuring del rapper di Houston, Ray Reed. Ambiente e salvaguardia del mondo animale, come anche indicato dal bellissimo video di animazione che troviamo anche a seguire.

Il pop che si tinge di timide altre derive, dall’urbanizzazione digitale al classico food di orchestrazioni ricche di aria e di aperture. Scenari anacronistici, senza tempo, denunce sociali che sempre trattiamo con un atteggiamento di superficiale distacco, come se nulla dovesse interessare al nostro presente effimero di belle cose. E il numero di importanti riscontri e di condivisioni che il popolo della rete sta restituendo al lavoro di Aria, deve dimostrarci invece quanto è sensibile la società tutta a queste tematiche che, il maestro Schiavolini, sa come celebrare in un tessuto compositivo davvero notevole. Un linguaggio popolare che accoglie e che non divide, nessuna distanza nonostante le tantissime soluzioni ricche di ricerca e gusto raffinato anche per soddisfare i palati fini del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.