Follow Us

Sanremo 2022: si parte coi Maneskin e Berrettini, ospite anche Saviano

Maneskin, Matteo Berrettini direttamente dall’Australia, Raoul Bova e Nino Frassica per Don Matteo, Claudio Gioè per Makari. Il palcoscenico dell’Ariston avrà tutti questi ospiti questa, 1 febbraio, in occasione della prima serata del Festival di Sanremo. Tutti quanti annunciati durante la conferenza stampa di questa mattina che si è da poco conclusa.

Musica, sport, televisione, tante le dimensioni che verranno celebrate da Amadeus e dalla co conduttrice Ornella Muti, pronta anche a lei a qualcosa di suo, ma che ha preferito non svelare durante la conferenza.

Se la musica è la regina dell’Ariston, la stessa sarà anche protagonista sull’isola galleggiante della Costa Toscana ormeggiata a nemmeno un km di distanza dal fulcro della settimana. A bordo ci sono Orietta Berti e Rovazzi e per tutti e cinque le sere “ospiteranno musica dei miei Sanremo, persone che hanno registrato un grandissimo successo con i loro brani”. Questa sera si esibiranno Colapesce Dimartino, domani Ermal Meta, giovedì Coma Cose, venerdì i Pinguini Tattici Nucleari e sabato per il gran finale ci sarà la sorpresa dei due presentatori.

Tra gli ospiti delle cinque serate Amadeus ne ha annunciato uno in particolare: Roberto Saviano, che calcherà il palcoscenico giovedì 3 febbraio e non prenderà alcun cachet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.