Follow Us

Laura il nuovo singolo di Rafel

Disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “LAURA”, il nuovo brano di RAFEL.

Un loop doloroso a cui decidiamo di sottrarci una volta e per tutte: “LAURA”, nuovo singolo di RAFEL, coincide esattamente con quel punto di non ritorno, con quel sonoro “stop”. Una base strumentale così dolce e allo stesso tempo incisiva, arrangiata da Xanthic con l’intento di racchiudere, quasi incorniciare un testo colmo di sincerità e paure personali.

«“Laura” è, come per Dante, la mia Beatrice. Ma non fatela diventare la vostra migliore amica perché finirà per tradirvi e consumarvi – spiega Rafel a proposito del brano – Con questo singolo voglio far riflettere me stesso ancor prima di chi l’ascolta, perché ho dato troppa importanza alle esperienze che non mi hanno dato niente, se non minuti in meno di vita».

– Come stai Rafel?

Sto bene, sono attivo, in profonda fase creativa e cerco la positività nelle piccole ispirazione che ogni giornata mi regala.

– Chi ha disegnato la cover del tuo nuovo singolo?

E’ stata disegnata da Giulia, una disegnatrice bravissima con cui abbiamo collaborato. Ci fa tanto piacere e la ringrazio tanto. La trovate come GASAI sui vari social.

– L’avevi pronto da un po’?

Ni… Era qualche mese che lavoravo a questo ma con Xanthic ho trovato la quadra. Ho creato assieme a lui l’atmosfera giusta che volevo dare al pezzo.

– Pensi che il tuo prossimo progetto sarà più tranquillo di Giano?

La parola “tranquillo” non mi si addice. quello che sta succedendo nella mia musica e in tutto quello che faccio porterà a qualcosa che di certo non mi renderà tranquillo. Sono pronto a creare amore, vita, speranza.. voglio farvi vedere chi è Rafel.  

Rafel, nato a Cagliari il 20 maggio del 1992, è cresciuto in un paesino della Sardegna, Selargius, fino all’età di 19 anni. Dopo, inizia a viaggiare per crescere musicalmente ma senza dimenticare mai la sua terra. La sua passione per il palco e per la musica si sviluppa dall’età di quattro anni, quando inizia a frequentare i primi gruppi di canto e le prime lezioni. Con il proseguire degli anni si dedicherà allo studio del canto moderno e del teatro. Con il suo primo e storico gruppo, gli Elysium, di cui è stato il frontman, scrive il suo primo album. Il gruppo si scioglie nel 2016 e da lì Rafel inizia il suo percorso da solista. Si avvicina al mondo della Zarro Night dove conosce tanti esponenti del mondo musicale Dance e non di Milano. A maggio 2019 pubblica il suo primo singolo, “Apatica”, che non ebbe tanta approvazione e tanto successo. Dopo, con i Party Boomers, dj resident della Zarro Night, pubblica “Non Succederà Più”. Ad ottobre 2019 partecipa ad Area Sanremo. A dicembre di quell’anno pubblica “Inesistenti come Eroi”, seguito all’inizio del 2020 da “Notre Dame”, brano che attinge da un genere totalmente diverso, una sorta di trasformismo musicale definito da Rafel “Bipolarismo estetico musicale”. Questo termine invita tutte le persone a non sentirsi oppresse nell’arte ed a sfogare tutte le proprie emozioni come meglio si crede. Dopo aver pubblicato il suo EP d’esordio dal titolo “Giano” ad ottobre 2020, Rafel pubblica un nuovo singolo dal titolo “Laura” disponibile in radio e in digitale dal 12 febbraio 2021.

Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.